Privacy Policy Cookie Policy Black Mirror: Bandersnatch | Netflix denunciato per violazione di copyright – Newsflix
Crea sito

Black Mirror: Bandersnatch | Netflix denunciato per violazione di copyright


Chooseco è un editore di libri per bambini che possiede il copyright di Choose Your Own Adventure, titolo della saga interattiva da loro pubblicata, e ha deciso di denunciare Netflix per l’utilizzo dello slogan di loro proprietà.

L’azienda usa il marchio dal 1980 e ha venduto più di 265 milioni di copie del libro dal nome in questione.
Il querelante afferma che 20th Century Fox abbia ancora un’opzione per sviluppare una serie interattiva basata sulla saga Choose Your Own Adventure e che nel 2016 Netflix provò ad accaparrarne la licenza in un’intensa trattativa durata anni, mai giunta a conclusione.
Prima dell’uscita di Black Mirror: Bandersnatch, Chooseco invitò Netflix a smetterla di utilizzare la sua frase, senza riuscire a ottenere quanto desiderato.

Nel film del servizio streaming il protagonista afferma di voler sviluppare un gioco basato su un libro, aggiungendo “It’s a ‘Choose Your Own Adventure’ book”.
L’azienda annuncia di aver subito un danno da 25 milioni di dollari a causa di queste mosse di Netflix che, però, non ha usato lo slogan per le pubblicità e potrebbe rivendicarne un uso per attinenza artistica.
C’è, perciò, da attendere gli sviluppi di questa faccenda.
Finirà tutto in una mediazione privata come successe per Le terrificanti avventure di Sabrina e la setta Satanic Temple?

Per scoprirlo restate aggiornati seguendo la nostra pagina Facebook.