Privacy Policy Cookie Policy La Apple lancia il suo servizio streaming e assume la Hollywood che conta – Newsflix
Crea sito

La Apple lancia il suo servizio streaming e assume la Hollywood che conta

La Apple sta progettando il lancio del suo servizio di streaming globale.
I contenuti originali verranno, secondo i piani attuali, resi disponibili gratis per i clienti dell’azienda statunitense, semplicemente tramite l’app.
Il piano di Cupertino è quello di lanciarlo in più di cento paesi, cercando di renderlo un degno competitor di Amazon e Netflix.

La compagnia si sta accaparrando la Hollywood che conta sin da quando ha assunto Jamie Erlicht e Zack Van Amburg per svilupparne le basi.

Jim Sturgess di Hard Sun e Feed the Beast, è stato scelto con Brooklynn Prince (di The Florida Project) per la serie Apple ancora senza titolo.


Composto da dieci episodi, il mystery drama è ispirato alla vera storia dell’undicenne Hilde Lysiak, reporter e autrice americana.
Descritto anche come un family drama, segue le vicende di una bambina, interpretata dalla Prince, che si trasferisce da Brooklyn ad una piccola cittadina sul lago – Selingrove, nella vicenda accaduta alla Lysiak – nella quale viveva suo padre, il personaggio di Sturgess .
Lì la sua ricerca accanita della verità la porta a dissotterrare un caso archiviato che ognuno in città, incluso il suo genitore, tentò sodo di seppellire.

Oggi è stato annunciato che Steve Carell ritornerà in TV, come protagonista maschile di un progetto firmato Apple, al fianco di Reese Witherspoon e Jennifer Aniston, per una serie drammatica di cui non è ancora stato dichiarato il nome.
Scritto da Kerry Ehrin, basato su un’idea originale di Media Res di Micheal Ellenberg e diretto da Mimi Leder, lo show, che andrà in onda al mattino, approfondirà le storie delle persone che si occupano della TV della stessa fascia oraria.
Carell interpreterà Mitch Kessler, un punto di riferimento per le trasmissioni mattutine, che cerca di mantenere la sua rilevanza mentre il panorama televisivo subisce dei cambiamenti.
Un territorio familiare, per l’attore, che vestì i panni di Brick Tamland, un addetto meteo, in Anchorman, e quelli di Evan Baxter in Una settimana da Dio.
Le riprese cominceranno la prossima settimana a Los Angeles.

 

Per tutti gli aggiornamenti su queste e su tutte le serie TV, seguite la nostra pagina Facebook.