Privacy Policy Cookie Policy L’Amica Geniale, tutto ciò che c’è da sapere sulla serie TV – Newsflix
Crea sito

L’Amica Geniale, tutto ciò che c’è da sapere sulla serie TV

È in arrivo sul piccolo schermo la serie TV L’Amica Geniale, trasposizione cinematografica della fortunata saga letteraria di Elena Ferrante, che le dà il nome.
L’HBO, l’emittente via cavo statunitense, si è unita a RaiFiction, TIMVISION, Wildside e Fandango, per creare un prodotto che fosse internazionale e che restasse fedele ai libri della scrittrice dall’identità nascosta.
Per lo stesso motivo, i casting per ricercare gli attori che rispecchiassero maggiormente i protagonisti della tetralogia della Ferrante, nelle varie fasi della vita di ognuno di essi, sono durati quasi un anno intero, alla fine del quale i prescelti son stati invitati, da contratto, a leggere tutta l’opera letteraria prima dell’inizio delle riprese.
Per interpretare i personaggi nel periodo della loro infanzia, la scrittrice ha richiesto categoricamente che le bambine da assumere fossero alla loro prima esperienza lavorativa nell’ambito cinematografico e che fossero del tutto lontane dal mondo in questione, senza scuola di recitazione alle spalle.

In questo modo, a parer suo, la genuinità data dall’inesperienza e dall’età meglio rappresenterebbe l’essenza di veridicità ricercata ed un perfetto equilibrio tra verità e finzione.
Sono state, perciò, prescelte Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio e, secondo la critica, la decisione è stata davvero azzeccata, in quanto le bambine risultano così credibili e calzanti da spiazzare.

L’Amica Geniale è la storia di un rapporto d’amicizia viscerale e convulso, nato tra i banchi di scuola di un rione napoletano malmesso e violento e proseguito per tutto il resto della vita delle protagoniste Elena e Lila.
Entrambe più intelligenti della media, la prima intellettuale, la seconda istintiva, sono l’una l’amica geniale dell’altra e combattono una Napoli degli anni cinquanta – che appare centrale tanto da risultare un’ulteriore protagonista – restia alla visione di una donna acculturata e potente, complicandosi la vita nel rione prima che possano complicargliela gli altri.
Raffaella ed Elena, questi i nomi da cui sono tratti i nomignoli delle due eroine della saga, sono quasi codipendenti.
Si rafforzano e si distruggono, si sfidano e si spalleggiano, si migliorano da un lato e si peggiorano dall’altro, condividendo passioni, amori, libri, nemici, battaglie e famiglie.

I primi due episodi della serie televisiva sono stati trasmessi alla Biennale del Cinema di Venezia, ricevendo una standing ovation di dieci minuti.
La pellicola ha continuato a collezionare consensi tra gli spettatori, grazie all’anteprima cinematografica che, in sole tre sere, ha incassato quasi mezzo milione di euro, facendo tornare il cinema italiano in vetta alle classifiche del Box Office.
Siamo, ormai, vicini alla messa in onda, fissata per il 18 novembre.
Col nome di My Brilliant Friend, invece, In America verrà trasmessa dal 18 novembre, distribuita da Fremantlemedia, in lingua originale italiana e napoletana, sottotitolata in inglese.
In Italia verrà trasmessa coi sottotitoli italiani.

 

Per tutti gli aggiornamenti su quella che si prospetta la serie TV della stagione, seguitene la pagina italiana: L’Amica Geniale – My Brilliant Friend
Per restare aggiornati sul mondo delle serie TV, invece, seguite Nexsflix