Privacy Policy Cookie Policy Lizzie McGuire: Sospese le riprese del revival per l’abbandono della showrunner – Newsflix
Crea sito

Lizzie McGuire: Sospese le riprese del revival per l’abbandono della showrunner

Solo pochi giorni fa, a Capodanno, il colosso mondiale col volto di Topolino festeggiava il 2020 annunciando che il revival di Lizzie McGuire per Disney+ sarebbe arrivato durante il corso dell’anno appena iniziato.
È però giunta la notizia che la produzione ha subito un diètro frónt inaspettato: la creatrice della serie originale, Terri Minsky, ha deciso di non continuare col suo lavoro da showrunner nel revival in corso di produzione.
Minsky è anche executive producer del nuovo progetto, ma non è stato reso noto se continuerà o meno in questo ruolo.

“I fan hanno un legame affettivo con Lizzie McGuire e le loro aspettative sulla nuova serie sono alte”, ha affermato un portavoce di Disney.
“Dopo aver girato due episodi, abbiamo concluso che necessitiamo di muoverci verso una direzione creativa differente”.

Con Hilary Duff in viaggio di nozze e senza showrunner, le riprese di Lizzie McGuire sono a oggi ferme, nella ricerca di una nuova figura che possa trainare il progetto.

LEGGI ANCHE: Lizzie McGuire: Tutto sul revival targato Disney+

Dopo anni volti a cercare il modo per riportare “la migliore amica di tutti” sui nostri schermi, si era deciso di puntare su una Lizzie ormai trentenne, cittadina esperta della Grande Mela, apprendista di un importante interior designer come ha sempre desiderato, mentre esce col suo ragazzo ideale… che non è Gordo.
Ovviamente in compagnia della sua immancabile versione animata rimasta bambina, per offrire una divertente e sincera narrazione dei veri pensieri della millennial.

Con Hallie Todd, Robert Carradine e Jake Thomas che hanno ripreso i rispettivi ruoli di Jo, Sam e Matt McGuire, un attore allontanatosi dal mondo della recitazione si è convinto a prendere parte al revival. Si tratta di Adam Lamberg, il quale torna a vestire i panni di Gordo.
Ancora un punto di domanda la presenza di Lalaine (Miranda) e Clayton Snyder (Ethan Craft), che tuttavia hanno lasciato indizi su un’ipotetica presenza, avallata dall’attrice protagonista.

LEGGI ANCHE: Lizzie McGuire: Gordo torna nella serie revival

Mentre per il nuovo prodotto non c’è ancora una data – poiché anche i primi due episodi girati potrebbero essere depennati per tornare a una fase iniziale del progetto – i 65 episodi della serie originale sono disponibili dal lancio di Disney+, avvenuto il 12 novembre in USA, Canada e Olanda, e lo saranno in Italia dal 31 marzo 2020, giorno del debutto nel nostro Paese.

Per tutte le novità su serie TV e film, seguici su Facebook, Instagram e Twitter.