Sense8, confermata Napoli come location italiana! I dettagli sui set del finale

Il cast di Sense8 tornerà in Italia per girare alcune scene del finale di due ore, in arrivo su Netflix nel 2018. A darne la prima notizia in via ufficiale è stato Miguel Ángel Silvestre – l’attore che interpreta Lito – nella lunga intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni:
“Posso dire che saremo a Londra, Parigi, Berlino e in Italia. Non so ancora dove, a me personalmente piacerebbe passare un po’ di tempo a Roma.”

Il finale della serie delle Wachowski, pertanto, verrà interamente girato in Europa, come confermato anche da Sense8 Italia, in stretto contatto con la produzione di Sense8:
“Per questioni di budget non sarà possibile girare il mondo come nella stagione 2, che essendo terminata tra Berlino e Londra obbliga la produzione a ricominciare da queste due location, restringendo il range operativo all’interno del nostro continente.”

Regno Unito, Germania, Francia e Italia. Vediamo insieme perché sono stati scelti questi quattro Paesi.

Nel corso del proprio podcast datato 26 luglio Sense8 Italia ha spiegato che si girerà in autunno, tra ottobre e novembre, con l’obiettivo di rilasciare il finale tra la primavera e l’estate, tenendo come termine ultimo l’8 agosto 2018 (giorno che combacerebbe col compleanno degli otto protagonisti).
Come detto, il cast si sposterà tra quattro città europee:
– A Londra ritroveremo il cluster principale (privo di Wolfgang), insieme a Jonas e Whispers.
– A Berlino vi sono Lila e Wolfgang con membri della BPO.
– Parigi aspetta Kala e Wolfgang, sperando in un lieto fine tra i due.
– La location italiana, invece, sarà Napoli.
Per quest’ultimo punto Sense8 Italia ha precisato che non è esclusa una seconda località:
“Non sappiamo se, come spera M. A. Silvestre, si girerà anche a Roma. La produzione ci ha parlato solo della Campania. Il motivo è legato agli avvenimenti dello speciale natalizio, alle origini di Lila (è napoletana) e alla presenza di Puck a Positano in un episodio della stagione 2. Entro metà agosto Lana consegnerà il copione, quindi avremo indicazioni precise sul dove e sul quando.”

Durante la diretta è stata confermata anche la presenza di un ultimo Pride:
“Un Pride è previsto e si farà. Abbiamo vagliato insieme al producer gli eventi previsti nei mesi in cui verrà girato il finale. Solo due Paesi tra i quattro menzionati hanno organizzato dei Pride, a tema speciale, nel medesimo periodo delle riprese. Abbiamo ‘spinto’ per una location in particolare, molto suggestiva ai fini della trama, ma poi dipenderà da Lana e dai costi per i permessi.”

La domanda dei fan è però sorta spontanea: se vengono in Italia per motivi legati a Lila e Puck, significa che non vedremo il cluster protagonista?
Considerato il budget tutt’altro che ingente, la creatrice e regista Lana Wachowski non brucerebbe risorse importanti solo per mettere in scena i personaggi secondari. A questo punto è logico pensare che anche i protagonisti faranno parte delle scene italiane, bisogna capire se saranno presenti tutti o solo alcuni, cioè coloro che si sono intrecciati alle vicende di Lila e Puck (in primis Wolfgang e Riley).

Non ci resta che attendere la fine della stesura del copione da parte della Wachowski, per poi poter ricevere succose novità riguardo alle location.
Per rimanere aggiornati su questa serie e sul suo cast, seguite la pagina italiana di Sense8https://www.facebook.com/Sense8ItaliaNetflix

Lascia un commento

*