Sense8, l’episodio finale uscirà in primavera

Le riprese dello speciale di Sense8 sono terminate domenica 12 novembre, con gli attori che, uno a uno, hanno detto addio (o arrivederci?) ai personaggi interpretati per due stagioni. Non manca la mestizia nei fan, sebbene la loro lotta contro la cancellazione non si sia ancora del tutto placata, nemmeno dopo la “conquista” di queste due ore finali. A tenere banco ora, però, è il toto-data di uscita di quello che sulla carta dovrebbe essere l’atto finale di Sense8.

Prima delle riprese, Sense8 Italia – la pagina italiana vicina alla produzione della serie sci-fi – aveva annunciato che lo speciale sarebbe uscito in un range di tempo che poteva andare da San Valentino all’8 agosto. Due giorni tutt’altro che casuali: San Valentino sarebbe il giorno perfetto per celebrare uno dei messaggi chiave di Sense8, l’amore in tutte le sue forme; l’8 agosto, invece, coinciderebbe col compleanno dei sensate. Negli ultimi giorni si sono rincorse voci secondo cui sarebbe pressoché ufficiale il 14 febbraio come data d’uscita. Ci siamo dunque affidati nuovamente agli amici di Sense8 Italia per avere maggiori dettagli sullo speciale:

“Quando lo scorso giugno la serie è stata riportata in vita grazie ai fan, Lana Wachowski (ideatrice e regista, ndr) e il resto del team desideravano rilasciare l’episodio addirittura a Capodanno. Dopo i primi giorni di negoziazione dei contratti, si è capito subito che questa fase si sarebbe protratta eccessivamente per via degli impegni già presi da alcuni attori, in seguito alla cancellazione di Sense8. È stato difficile riuscire a trovare un periodo in cui tutto il cast potesse essere presente e girare le scene dello speciale, quindi i tempi si sono giocoforza allungati. Lana, ottimista, voleva chiudere tutto in tempo per San Valentino, ma sono insorti altri problemi legati alla burocrazia in alcuni dei Paesi in cui si è girato. Ciò ha fatto slittare la fine delle riprese al 12 novembre e con esso anche l’inizio della post-produzione.”

Quindi San Valentino è da scartare?
“Esattamente, ci ha appena aggiornato la produzione. Pochi giorni fa Lana ha partecipato al Camerimage Festival in Polonia e ora è tornata a casa sua in America, quindi non ha ancora messo mano ai ciak girati. Questa è la settimana del Ringraziamento e Lana la passerà, meritatamente, in vacanza con la sua famiglia. La post-produzione, pertanto, inizierà dopo questo weekend.”

Vi hanno comunicato una nuova data per lo speciale di due ore?
“Dunque, San Valentino è stato scartato categoricamente, perché ormai siamo a fine novembre e ancora non è iniziata la post-produzione. Non vi è una deadline precisa, ma vorrebbero consegnare tutto a Netflix in tempo per poterlo rilasciare tra marzo e aprile. Dopodiché va detto che verrà studiata la data migliore in base alle altre uscite del servizio di streaming e, soprattutto, un giorno possibilmente d’impatto, come poteva essere San Valentino per una serie come Sense8.”

Quindi possiamo tenere ancora buono l’8 agosto?
“Per quanto scomodo possa sembrare il mese estivo, in realtà Netflix ha dimostrato di non temere cali di rendimento e ha rilasciato serie nuove o di punta come The Defenders, Atypical o il film Death Note. Quindi teoricamente sì. Tuttavia, stando a quanto ci hanno detto in produzione, sia Lana sia Netflix vorrebbero rilasciare lo speciale il prima possibile e comunque non più tardi di maggio, per fare tutto entro un anno dalla stagione 2 (uscita il 5 maggio, ndr).”

I fan di Sense8 hanno circa sei mesi di tempo per l’ennesimo rewatch con cui ingannare l’attesa. Sarà uno speciale o un vero e proprio finale? Non ci resta che aspettare la primavera per scoprirlo.
Per le ultime sul mondo Sense8 seguite i social di Sense8 Italia:
Twitter https://twitter.com/Sense8Italia
Instagram https://www.instagram.com/sense8italia/
Facebook https://www.facebook.com/Sense8ItaliaNetflix/

 

Precedente The Shannara Chronicles, ci sarà una terza stagione? Successivo Sense8: È iniziata la post-produzione dell'episodio speciale