Privacy Policy Cookie Policy Ufficiale: Netflix annuncia il film anime di The Witcher – Newsflix
Crea sito

Ufficiale: Netflix annuncia il film anime di The Witcher

Dopo le voci che si stavano rincorrendo da un giorno sui social, e di cui vi avevamo riportato tutti i dettagli nell’articolo di ieri (QUI la notizia integrale), Netflix ha deciso di uscire allo scoperto e annunciare ufficialmente il film anime di The Witcher.

Si intitolerà The Witcher: Nightmare of the Wolf (in italiano “L’incubo del Lupo”) e verrà rilasciato sulla piattaforma di streaming durante la lunga pausa che precede la stagione 2, il cui arrivo è stato annunciato per il 2021.

Oltre a Beau DeMayo, che già scrisse l’episodio 3 della stagione 1 intitolato “Luna traditrice”, il progetto sarà realizzato dalla stessa Lauren S. Hissrich, la creatrice della serie con Henry Cavill protagonista.
La casa di animazione scelta per questo ambizioso progetto è lo Studio Mir, lo stesso dietro a Voltron: Legendary Defender – altra serie originale Netflix – e La leggenda di Korra, sequel del celebre anime Avatar: L’ultimo dominatore dell’aria.

Come ha dichiarato sul proprio profilo Twitter la showrunner Hissrich, il film anime è in cantiere da più di un anno, perciò con molta probabilità i fan di The Witcher potranno ormai mettere gli occhi su questo nuovo titolo entro la fine del 2020.
Le riprese della stagione 2, infatti, partiranno il mese prossimo e i nuovi episodi non saranno disponibili prima della primavera 2021. Nightmare of the Wolf avrà quindi il duplice compito di ampliare l’universo The Witcher di Netflix e, al contempo, spezzare la lunga attesa che separa i propri utenti dalla nuova stagione della serie fantasy di successo.

WW_101_22.05.2019_239.ARW

Per quanto concerne la trama, Netflix e il team creativo non si sono esposti molto, indicando semplicemente che “il Continente dovrà affrontare una nuova minaccia”. Considerando tuttavia l’episodio sceneggiato da DeMayo e il titolo stesso del film, possiamo aspettarci un fantasy con un taglio piuttosto dark.
Il nuovo progetto, basato altresì sulla saga letteraria di Sapkowski, potrebbe inoltre adattare uno dei pochi racconti dei primi due libri sui cui è basata la prima stagione, esclusi dagli otto episodi per necessità narrative.

Il protagonista del film sarà con molta probabilità Geralt di Rivia –il cui soprannome “Lupo Bianco” si ricollega al titolo del progetto – con Henry Cavill a prestare la voce alla sua controparte animata.
Anche gli altri personaggi già conosciuti nella prima stagione saranno interpretati vocalmente dagli attori che li hanno interpretati in carne e ossa, ma Netflix non ha svelato ulteriori dettagli al riguardo.
Tra i nuovi personaggi potrebbe invece esserci Harriet Kershaw, entrata a far parte di The Witcher per un ruolo vocale da svolgere nel 2020.

Le novità non finiscono qui, perché il produttore esecutivo Tomek Baginski ha annunciato nei giorni scorsi che vi saranno “sorprese tra le stagioni”, suggerendo che ogni pausa tra cicli di episodi regalerà un nuovo contenuto appartenente all’universo di The Witcher.
È indubbiamente ancora presto per sapere se anche la stagione 3 sarà anticipata da un nuovo film anime o se invece si andrà in un’altra direzione, come i già ipotizzati corti live-action incentrati su personaggi secondari.

Insomma, Netflix ha trovato il suo titolo originale di punta – The Witcher è infatti già diventata la serie più vista nella propria stagione d’esordio – e ha intenzione di sfruttare al meglio l’immenso universo creato da Andrzej Sapkowski.

Vi aspettiamo su Facebook e Instagram con tutti gli aggiornamenti su The Witcher e sulle altre serie TV.